Vantaggi offerti agli autisti da Volvo Dynamic Steering

Stabilità perfetta alle alte velocità, controllo totale alle basse velocità e notevole riduzione delle sollecitazioni a muscoli e giunture. Dal lancio nel 2013, l’avanzato sistema di Volvo Dynamic Steering (VDS) ha modificato radicalmente lo stile di guida di molti autisti.

VDS all'interno di un camion.

Semplificando la sterzata, Volvo Dynamic Steering (VDS) è in grado di ridurre lo sforzo muscolare del 20-30%.

1. Piantone dello sterzo
È stato modificato per consentire la nuova installazione.

2. Unità di controllo
Raccoglie ed elabora le informazioni relative al movimento del veicolo, ad esempio la velocità, e invia segnali al motore elettrico, che corregge la forza della sterzata percepita dal conducente.

3. Servosterzo idraulico
Il motore elettrico fa ruotare una barra di torsione nella scatola dello sterzo idraulico. Maggiore è la rotazione, più ampia sarà l’apertura della valvola, che aumenta l’assistenza idraulica.

4. Motore elettrico
Sulla parte superiore della scatola dello sterzo è montato un motore elettrico, azionato elettronicamente. I due elementi lavorano insieme. Il motore viene controllato 2.000 volte al secondo per armonizzare la potenza della sterzata ed eroga una coppia massima pari a 25 Nm.

5. Sensore interno
Il sensore si trova all’interno del motore elettrico ed è progettato per misurare l’angolo e la coppia applicata. Questi dati sono necessari per consentire al sistema di ottenere una risposta perfetta dello sterzo.

6. Sensori esterni
Il veicolo reagisce in base alle informazioni raccolte da numerosi sensori collocati in tutto il camion e le combina in modo da fornire una descrizione accurata delle condizioni ambientali.

Risultati e vantaggi

Meno disturbi trasmessi dalla superficie stradale
VDS compensa automaticamente le irregolarità della superficie stradale ed elimina vibrazioni e movimenti involontari dello sterzo.

Sterzata agevolata
Alle basse velocità, la sterzata è del 75% meno impegnativa. Gli autisti possono quindi affrontare svolte strette, rotatorie e altre manovre complesse in modo molto più sicuro e rilassato.

Maggiore stabilità direzionale
Alle alte velocità, il veicolo mantiene la stabilità direzionale anche su superfici stradali irregolari, aiutando l’autista a bilanciare le variazioni di direzione. Questo è particolarmente importante per la sicurezza in autostrada.

Retromarcia semplificata
Quando il veicolo è in movimento e l’autista allenta la presa sul volante, questo torna automaticamente alla posizione centrale. Lo stesso accade durante la retromarcia, semplificandola considerevolmente.

Sforzo muscolare ridotto
VDS riduce lo sforzo muscolare del 20-30% e, in alcune manovre, fino al 70%*. Gli autisti possono così evitare le lesioni fisiche causate da sforzi ripetuti e prolungare la propria carriera professionale.

Guida più sicura
Il sistema compensa tutte le piccole irregolarità della strada, garantendo all’autista più relax e minore affaticamento, con un conseguente aumento della sicurezza su strada.

* Lo studio alla base di queste cifre è stato condotto da VTI, l'amministrazione svedese per i trasporti e le strade nazionali.

Contenuti correlati

Un minuto: Volvo Dynamic Steering

Volvo Dynamic Steering è un'altra eccezionale innovazione tecnica Volvo Trucks. Alle basse velocità, rende la sterzata più semplice e precisa e riduce l'affaticamento delle braccia e delle spalle dell'autista. Questo migliora la sicurezza e riduce il ...

La giusta sensazione: sviluppo del sistema IFS

Il compito era chiaro: sviluppare un sistema di sospensioni che avrebbe portato i veicoli Volvo a diventare leader mondiali per manovrabilità e comfort. Raggiungere l'obiettivo era molto più di una semplice sfida....

Passaggio a marce più basse

Vi presentiamo un nuovo membro della famiglia I-Shift: I-Shift con primini. Le nuove marce consentono di effettuare partenze a veicolo fermo con carichi fino a 325 tonnellate....

Filtro articoli

5 true 5