Assemblaggio della cabina di un veicolo Volvo

Sulla linea delle cabine nell'impianto di assemblaggio Tuve di Volvo Trucks a Göteborg si assemblano circa 900 parti per creare una cabina Volvo completa. E tutto in sole sei ore.

Ispezione finale dell'assemblaggio della cabina.

Alla fine della linea di assemblaggio, luci potenti illuminano le cabine completate per verificare la verniciatura e la finitura della carrozzeria.

Paulina Lundgren.

Paulina Lundgren, Team Leader, Production Engineering, Cab Trim.

È essenziale disporre di un processo ben organizzato, in cui ogni azione e dettaglio, anche minimo, siano ideati in modo da garantire il massimo livello di velocità, precisione ed efficienza.

“È importante che tutto operi insieme”, dichiara Paulina Lundgren, Team Leader, Production Engineering, Cab Trim. “Tutto deve funzionare senza intoppi: soluzioni tecniche, pianificazione della produzione, consegna dei materiali e metodi di lavoro degli operatori. Deve essere tutto perfetto”.

La produzione inizia con una semplice scocca di cabina, che viene realizzata e verniciata presso lo stabilimento produttivo di Volvo Trucks a Umeå, nel nord della Svezia, e quindi inviata in treno fino alla fabbrica di Tuve a Göteborg. Il personale prepara la cabina eliminando la piastra del cruscotto e lo sportello anteriore. e la passa, quindi, alla linea di assemblaggio principale, dove si sposta alla velocità di un metro al minuto.

La cabina attraversa 56 diverse stazioni di lavoro, in ognuna delle quali operano addetti che dispongono in media di 5,5 minuti per completare il proprio compito prima che la cabina passi alla stazione successiva. Ognuna di queste stazioni è stata progettata e strutturata con cura per garantire la massima efficienza e velocità e dispone di tutti gli strumenti e i ricambi necessari posizionati nel modo più pratico possibile. Poiché anche la sicurezza e l'ergonomia sono fattori fondamentali, al personale vengono forniti ausili per il sollevamento e supporto.

“Tutte le stazioni sono realizzate in modo che chiunque possa lavorarci”, spiega Paulina Lundgren.

Installazione del parabrezza.

Per l'installazione di parabrezza, finestrini laterali e tettucci per il Volvo FH vengono utilizzati due robot.

 

La linea di assemblaggio è strutturata a lisca di pesce: da una linea principale che scorre al centro partono linee di preassemblaggio laterali più piccole per i moduli di maggiori dimensioni. Per il cruscotto sono addirittura previste linee di preassemblaggio per il preassemblaggio: i singoli componenti vengono montati fino a formare piccoli moduli che vengono quindi assemblati per realizzare un cruscotto completo, il quale viene installato direttamente nella cabina sulla linea principale.

Tutto deve funzionare senza intoppi: soluzioni tecniche, pianificazione della produzione, consegna dei materiali e metodi di lavoro degli operatori. Deve essere tutto perfetto.

Paulina Lundgren

Team Leader, Production Engineering, Cab Trim.

Installazione del tettuccio.

Ogni robot è regolato in modo da posizionare il vetro entro 0,1 mm.

Una cabina media è formata da 750-900 parti, anche se nell'assemblaggio di ogni cabina si utilizzano circa 3.500 numeri parte diversi. Considerato l'elevato numero di caratteristiche, si può affermare che ogni cabina è praticamente unica. Il processo è incredibilmente complesso e progettato per limitare i rischi di errore umano. Ad esempio, per avere la certezza che l'addetto ai ricambi utilizzi le parti giuste per ogni cabina, un sistema di luci evidenzia i componenti necessari per la cabina successiva. Dopo aver raccolto le parti richieste e averle portate fino alla linea principale, gli addetti devono semplicemente premere un pulsante per visualizzare la sequenza di luci successiva.

La maggior parte di ricambi e componenti viene installata manualmente. Tuttavia, per l'installazione di parabrezza, finestrini laterali e tettucci per il Volvo FH vengono utilizzati due robot, i quali sollevano il vetro utilizzando delle ventose e lo ruotano passandone i bordi sotto un dispenser di colla. I vari sensori che circondano la cabina verificano che questa si trovi nella posizione corretta rispetto ai bracci robotici. Ogni robot è programmato in modo da sapere con esattezza quale modello di cabina si troverà sulla linea in un determinato momento ed è calibrato per posizionare il vetro con uno scarto massimo di 0,1 mm.

Nelle ultime stazioni, il personale sottopone a test tutte le funzioni di controllo. Luci potenti illuminano la cabina completata per verificare la verniciatura e la finitura della carrozzeria. La cabina viene quindi trasportata alla linea del telaio, dove viene collegata al telaio stesso e alla catena cinematica.

Cabine sulla linea di assemblaggio.

Assemblaggio delle cabine - Tuve

  • 3.500 numeri parte diversi utilizzati per l'assemblaggio.
  • 240 operatori che lavorano nell'area di assemblaggio delle cabine durante la fase di produzione.
  • 56 stazioni di lavoro presenti sulla linea di assemblaggio delle cabine.
  • 5,5 minuti è il tempo medio consentito per il completamento di ogni stazione di lavoro.
  • 6 ore è il tempo impiegato da ogni cabina per attraversare l'intera linea di assemblaggio.
  • 120 sono le cabine attualmente prodotte a Tuve ogni giorno.

Contenuti correlati

Dove nascono i motori

Visitiamo lo stabilimento Volvo a Skövde, Svezia, dove nascono tutti i motori, e incontriamo gli ingegneri protagonisti della tecnologia Euro 6....

Un minuto: spazio in cabina

Negli ultimi anni, i miglioramenti apportati al design delle cabine Volvo Trucks hanno condotto a un aumento fino a un metro cubo dello spazio interno del Volvo FH. Questo crea un ambiente più spazioso e arioso. Inoltre, la capacità dei vani ...

Un minuto: visibilità

Quando vi trovate nel traffico, la visibilità limitata può compromettere la sicurezza sia degli autisti che degli altri utenti della strada. Ecco perché Volvo Trucks progetta le proprie cabine in modo da ridurre al minimo le distrazioni e offrire la ...

Filtro articoli

5 true 5