25 innovazioni di Volvo FH

Volvo FH ha cambiato il futuro fin dall'inizio. È stato un punto di svolta nel 1993 e continua a creare nuovi motivi per il comfort del conducente, la sicurezza, le prestazioni e l'adattabilità aziendale. Ecco le 25 innovazioni che hanno portato Volvo FH al vertice.
Veicolo LNG Volvo FH

25: Volvo FH LNG (2017)
Volvo Trucks è alla continua ricerca di nuovi modi per aumentare l'efficienza e trovare soluzioni sostenibili. Nel 2017 è stato introdotto Volvo FH con LNG, un autocarro pesante che funziona con gas naturale liquefatto o biogas. Questi veicoli sono in grado di ridurre le emissioni di CO2 dal 20 al 100%, riducendo in questo modo l'impatto climatico sia per le attività di trasporto regionali con carico eccezionale che per quelle su lunghe distanze.
 

Volvo FH e il test del carico pesante


24: I-Shift con primini (2016)

Con le nuove marce basse, Volvo FH è in grado di partire con carichi anche più pesanti su superfici sconnesse, il che consente al conducente di accettare più lavori. E quando si guida senza carico, durante un viaggio di ritorno, è sempre possibile trovare una marcia adatta che riduca il consumo di carburante.

Volvo FH con asse sollevato


23: Sollevamento asse in tandem (2015)

Gli assi di trazione producono attrito e resistenza al rotolamento maggiori, con conseguente aumento della quantità di carburante utilizzato. Disinnestando e sollevando l'asse di trazione quando non è necessario, in un viaggio di ritorno è possibile ridurre i consumi di carburante fino al 4% Ciò è ideale per i viaggi con un carico pesante all'andata e senza carico al ritorno.

Volvo FH con Dual Clutch


22: I-Shift Dual Clutch (2014)

Grazie a I-Shift Dual Clutch, Volvo FH ha un cambio con tecnologia per auto da corsa che consente una guida più uniforme, in particolare su pendenze variabili.

Conducente allo sterzo di Volvo FH


21: Sterzatura dinamica Volvo (2013)
Sterzatura dinamica Volvo offre al guidatore una nuova esperienza. Determinando l'intenzione dei piloti 2000 volte al secondo e compensando terreno e vento, lo sterzo diventa molto meno rigido. Ciò riduce la tensione sulla schiena e sul collo per i conducenti. A velocità elevate, la Sterzatura dinamica Volvo mantiene il veicolo in condizioni di stabilità assoluta e durante manovre lente e accurate, fornisce tutta la forza sterzante che ti serve, indipendentemente dal carico.

Volvo FH Generation IV


20: Generation IV (2012)

Nel 2012 è nato il nuovo Volvo FH. Questa volta con ancora più funzioni per aiutare il conducente. La cabina è stata aumentata di almeno un metro cubo e i vetri sono diventati ancora più grandi per aumentare la visibilità. La manovrabilità è stata migliorata grazie a un telaio raffinato.

Interni di Volvo FH


19: I-Park Cool (2012)

Volvo FH è uno spazio di lavoro completo. Ma è anche uno spazio abitabile. Un sonno tranquillo è essenziale per la sicurezza stradale e grazie alla soluzione climatica integrata I-Park Cool, i veicoli Volvo stabiliscono un nuovo standard per mantenere la temperatura giusta, anche di notte.

Volvo FH su strade di montagna


18: I-See (2012)
Con il software I-See, Volvo FH utilizza le strade percorse memorizzate. Il software utilizza queste informazioni per ottimizzare il consumo del carburante con un controllo di velocità intelligente per ogni salita e pendenza.

Volvo FH con dimostrazione dell'avviso di collisione


17: Avviso di collisione con frenata di emergenza (2012)

Volvo FH ha garantito la sicurezza ai conducenti sin dal 1993. Nel 2012, Volvo Trucks ha introdotto l'avviso di collisione con frenata di emergenza, una funzione di sicurezza attiva che combina un radar e una videocamera per identificare e monitorare i veicoli davanti al proprio.

Volvo FH Generation III


16: FH Generation III (2008)

Nel 2008 Volvo FH ha subito un grande cambiamento. La cabina ha subìto una riprogettazione interna che ha stabilito un nuovo standard per il comfort di guida. La parte anteriore ha un nuovo look riconoscibile con una nuova griglia, parasole e fari.

Cruscotto con DAS


15: DAS (Driver Alert Support, Allerta al conducente) (2008)

Volvo Trucks mantiene le strade sicure. Nel 2008 è stato introdotto il DAS (Driver Alert Support, Allerta al conducente), un sistema che rileva eventuali spostamenti irregolari su strada. Se il conducente mostra sintomi di stanchezza, il sistema invia un avviso sonoro e un segnale visivo.

Pulsante LKS (Lane Keeping Support, Controllo corsia di marcia)


14: LKS (Lane Keeping Support, Controllo corsia di marcia) (2007)

Per mantenere al sicuro il conducente, la funzione di controllo della corsia di marcia monitora le linee di demarcazione delle corsie con una telecamera e avvisa il conducente se tali linee vengono attraversate involontariamente.

 

Volvo FH su strade di montagna


13: Volvo Engine Brake+ (2006)

Quando il Volvo FH debuttò nel 1993, il Volvo Engine Brake era una funzionalità appena uscita. Nel 2006 il sistema ha subìto un miglioramento grazie a una potenza frenante maggiore del 25%. Tale sistema rende i tratti in discesa più rilassati e riduce il carico sui freni delle ruote.

Volvo FH Generation II


12: FH Generation II (2001)

Con la seconda generazione di Volvo FH, è stato definito un nuovo standard. Il veicolo già di successo è stato dotato di ulteriori caratteristiche che hanno reso il posto di lavoro migliore per il conducente e più redditizio per le imprese. La cabina riprogettata aveva un'aerodinamica ancora migliore. 

Illustrazione dell'ESP di Volvo FH


11: Sistema ESP (Electronic Stability Program) (2001)

Nel 2001 Volvo Trucks ha presentato il primo controllo di stabilità in grado di gestire diverse combinazioni di carri e trattori. In situazioni di rischio l'ESP interviene immediatamente, riducendo la potenza del motore e applicando i freni singolarmente a ogni ruota del veicolo e del rimorchio.

Test di sicurezza di Volvo FH


10: Cabina in grado di assorbire energia (2001)
Volvo Trucks trova sempre nuovi modi per aumentare la sicurezza. Se il veicolo è coinvolto in una collisione, la cabina rinforzata convoglia l'energia verso la parte posteriore, in modo da mantenere uno spazio vitale di sopravvivenza all'interno dell'abitacolo.

I-Shift di Volvo


9: I-Shift (2001)

Nel 2001 Volvo FH ha introdotto il cambio I-Shift. Una rivoluzione nel settore dei cambi. I-Shift era un sistema di trasmissione costruito esclusivamente per il cambio marcia automatico, qualcosa che nessun altro aveva mai fatto prima per gli autocarri. Ha infatti dato a Volvo FH un grande vantaggio, lasciando che il conducente si concentri sul traffico ottenendo prestazioni ottimali per il trasporto a lunga distanza.

 

Freno a disco


8: Freni a disco con sistema EBS (Electronically-controlled Brake System, Sistema frenante a controllo elettronico) (1999)

Le grandi prestazioni sono importanti per tutte le parti del veicolo. Con i freni a disco con EBS, nel 1999 il Volvo FH ha ottenuto netti miglioramenti in termini di risposta e ha garantito l'accesso a una serie di pratiche funzioni.

Test di sicurezza Volvo


7: FUPS (Front Underrun Protection System, Barra paraincastro anteriore) (1996)
La sicurezza è importante non solo per le singole persone all'interno del veicolo. In caso di una collisione frontale con un'automobile, il Volvo FH è progettato per assorbire una parte della forza ritraendosi indietro. Volvo Trucks ha introdotto questo sistema molto tempo prima che diventasse obbligatorio.

Test di sicurezza airbag


6: Airbag (1995)

Come primo produttore di veicoli industriali pesanti nel mondo, Volvo ha introdotto l'airbag lato autista già nel 1995.

Motore D12


5: Motore D12A (1993)

Con il motore D12A Volvo FH ha avuto un grande vantaggio. Il nuovo motore ha infatti prestazioni straordinarie. È dotato di una unità iniettore per cilindro, albero a camme in testa e quattro valvole per cilindro. Quando i conducenti hanno testato il veicolo, il motore è stato il componente che si è fatto notare maggiormente.

Un Volvo FH in discesa in una foresta


4: Volvo Engine Brake+ (1993)

Volvo Engine Brake ha offerto a Volvo FH grande potenza frenante sin dall'inizio, riducendo lo stress dei freni delle ruote e consentendo una velocità media superiore su percorsi con forti dislivelli, garantendo al tempo stesso una sicurezza elevata.

Test per l'aerodinamica del modello Volvo FH


3: Aerodinamica (1993)

Nessun veicolo prima di Volvo FH ha eseguito così tanti test in gallerie d'aria per fornire le condizioni aerodinamiche ottimali. Tutti questi test hanno portato a prestazioni straordinarie e consumo di carburante ridotto.

Interni di Volvo FH


2: Cabina (1993)

Uno dei principali vantaggi che aveva Volvo FH al momento del lancio era il fatto che fosse centrato sul conducente. La cabina è stata progettata dopo innumerevoli test con veri piloti. È stata considerata per ogni decisione è stata presa e ciò ha portato una cabina che ha davvero colpito il mercato. Il Volvo FH non era solo un posto per la guida, era anche un posto per vivere.

Due Volvo FH


1: Telaio (1993)

Il Volvo FH ha fatto parte, sin dall'inizio, di un piano più ampio di Volvo Trucks. Una delle cose che ha reso Volvo FH così bello fin dall'inizio è stato il nuovo telaio. È stato progettato come la base da cui tutti gli altri ingegneri sarebbero potuti partire. Ciò ha creato stabilità e creatività e ha anche posto le basi per future linee di veicoli di successo.

Articoli correlati

Vantaggi offerti agli autisti da Volvo Dynamic Steering

Stabilità perfetta alle alte velocità, controllo totale alle basse velocità e notevole riduzione delle sollecitazioni a muscoli e giunture. Dal lancio nel 2013, l’avanzato sistema di Volvo Dynamic Steering (VDS) ha modificato radicalmente lo stile di ...

Ecco come l'azienda di trasporti italiana Sartori riesce a risparmiare carburante sulle difficili strade di montagna grazie a I-Shift Dual Clutch

Nelle collinose regioni del nord Italia, la compagnia di trasporti a conduzione familiare Sartori Trasporti necessita di veicoli che forniscano alte prestazioni e nel contempo consumi di carburante ridotti. Grazie al Volvo FH con I-Shift Dual Clutch, ...

Con primini attraverso foreste ghiacciate

Una massa totale di 76 tonnellate su strade ghiacciate, strette e in pendenza: trasportare legname attraverso le foreste finlandesi è un’impresa difficile sia per gli autisti che per i veicoli. Tuttavia, l’I-Shift con primini di Volvo consente a Saku ...