Volvo Trucks

ITALY

×

Guida efficiente e comfort di guida eccezionale con I-Shift Dual Clutch

| 10 minuti di lettura | 10 minuti di lettura
I-Shift Dual Clutch di Volvo Trucks ha rappresentato la prima trasmissione automatizzata per veicoli pesanti con sistema a doppia frizione. Il risultato è un cambio marcia fluido, senza perdite di potenza. In poche parole, offre una straordinaria esperienza di guida con velocità più costanti.
Guida efficiente e comfort di guida eccezionale con I-Shift Dual Clutch

Ripide pendenze con un camion a pieno carico, su ghiaccio e strade sconnesse in cui il fondo gelato ha appena iniziato a sciogliersi: ecco le condizioni di guida quotidiane per Lars Lindgren che, ogni settimana, trasporta carichi generici tra la città di Luleå, nel nord della Svezia, e diverse destinazioni in Norvegia. Lars Lindgren è stato uno dei piloti che hanno testato la trasmissione I-Shift Dual Clutch prima del suo lancio nel 2014. “La prima volta che ho guidato un veicolo con trasmissione Dual Clutch sono rimasto fortemente impressionato. Chi guida non si accorge nemmeno del cambio marcia”, spiega mentre lancia uno sguardo al panorama norvegese.

 

L'autista svedese Lars Lindgren trasporta carichi generici tra il nord della Svezia e diverse destinazioni in Norvegia con il suo Volvo FH dotato di I-Shift Dual Clutch.

 

Due trasmissioni combinate in parallelo, ciascuna con una frizione separata 

Sostanzialmente, è possibile descrivere I-Shift Dual Clutch come due trasmissioni collegate in parallelo, ognuna dotata di una frizione separata. “In parole povere, si può dire che un cambio controlla le marce pari, mentre l'altro gestisce le marce dispari. Quando una marcia è attiva in un cambio, nell'altro è preparata la marcia successiva. Al momento del cambio marcia, non si verificano perdite di velocità”, spiega Astrid Drewsen, Volvo Trucks. Poiché non si riscontrano perdite di potenza, guidare in ambienti che richiedono molti cambi marcia è più efficiente e più comodo. “Su pendenze ripide, strade tortuose e percorsi dove è facile rimanere bloccati, I-Shift Dual Clutch, sviluppato per il lungo raggio, è assolutamente fantastico. Ad esempio, quando si deve guidare nel mezzo del bosco a pieno carico, l'ultima cosa che si vuole è restare bloccati per colpa del cambio marcia. Con I-Shift Dual Clutch, il camion prosegue nel suo cammino e il cambio marcia è fluido”, aggiunge Astrid Drewsen. Con I-Shift Dual Clutch, i cambi marcia avvengono ogni volta che è necessario e senza perdite di potenza. 

 

Su pendenze ripide, strade tortuose e percorsi dove è facile rimanere bloccati, il nuovo cambio è assolutamente fantastico.

 

Grande guidabilità e maggiore comfort di guida
Durante la guida, quando è più vantaggioso scalare le marce saltandone alcune, il cambio si comporta come un I-Shift standard. L’I-Shift Dual Clutch è in grado di cambiare marcia senza interruzioni di coppia per ogni marcia, tranne nel caso del cambio di gamma, che avviene passando dalla 6a alla 7a. Oltre alla guidabilità, viene migliorato il comfort del conducente. La percezione è che l'ambiente in cabina sia più silenzioso e che la guida fluida stanchi di meno il conducente. “Il comfort di guida reso possibile dalla fluidità del cambio marcia è vantaggioso anche per veicolo e carico. Una guida irregolare si traduce in usura, non solo per il conducente e la catena cinematica, ma anche per il veicolo nel suo insieme. Se si trasporta bestiame o si guida una cisterna contenente liquidi, meno il carico si muove, meglio è”, spiega Astrid Drewsen.

 

Primi test negli anni ’90
La tecnologia integrata nella trasmissione a doppia frizione non è una novità. viene infatti usata da parecchio tempo, specie nelle auto dalle prestazioni particolari. Volvo Trucks ha effettivamente iniziato a prendere in considerazione la trasmissione a doppia frizione oltre 25 anni fa. “Negli anni ’90 abbiamo collaudato un cambio con una doppia frizione, ma era solo un prototipo, con tutta una serie di aggiunte che non avrebbero mai funzionato nella realtà e che non sarebbe stato possibile produrre in serie”, afferma Björn Lyngsö, Volvo Trucks. Nell'adattamento della tecnologia a doppia frizione ai camion, il problema maggiore è che vengono guidati in condizioni molto varie e in ambienti diversi, dalle tortuose stradine nella foresta alle autostrade. La trasmissione deve funzionare al meglio sia quando il camion è vuoto, sia a pieno carico, sopportando temperature estreme e continuando a operare per migliaia di chilometri senza causare problemi. Quindi gran parte del lavoro sull'unità I-Shift Dual Clutch ha riguardato i test e l'ottimizzazione di hardware e software, fin quando i tecnici non sono stati davvero sicuri che la trasmissione avrebbe funzionato in ogni situazione e in tutte le condizioni, 365 giorni all'anno. 

 

Illustrazione iniziale di Volvo Trucks che mostra i principi alla base del sistema a doppia frizione.

 

2007, lancio di Volvo I-Shift Dual Clutch
Nel 2007, Volvo Trucks ha mosso i primi passi verso l’I-Shift Dual Clutch. Dal 2002, l’I-Shift è leader del mercato delle trasmissioni automatizzate per veicoli pesanti e questo è stato un fattore essenziale al momento di sviluppare l’I-Shift Dual Clutch. “Nei team di sviluppo alla base di hardware e software di I-Shift Dual Clutch sono impiegate le stesse persone che hanno lavorato allo sviluppo di I-Shift. Senza la conoscenza e l'esperienza acquisite con lo sviluppo di quest'ultimo, non saremmo mai stati in grado di sviluppare I-Shift Dual Clutch”, spiega Björn Lyngsö. Dall'esterno, l'unità I-Shift Dual Clutch sembra un normale I-Shift. L'unica differenza è che la parte frontale della trasmissione è più lunga di 12 centimetri, mentre la parte posteriore è quasi identica a quella dell’I-Shift e le prese di forza sono le stesse. All’interno, circa 100 degli oltre 300 componenti dell’I-Shift Dual Clutch (il nuovo cambio) sono diversi rispetto all’I-Shift.

 

Con I-Shift Dual Clutch, il veicolo mantiene una velocità regolare e gli pneumatici fanno costantemente presa sul fondo stradale. Dà un senso di sicurezza guidare su strade ghiacciate sapendo che gli pneumatici non perderanno trazione.

 

L’interno dell’I-Shift Dual Clutch si può paragonare a un complicato puzzle in cui è stato sfruttato ogni millimetro e ogni componente è stato ottimizzato per occupare il minor spazio possibile. “È fantastico essere riusciti a inserire tutte le funzionalità in appena 12 centimetri. Ha richiesto un bel po' di inventiva”, afferma Björn Lyngsö. Nel nord della Norvegia, il collaudatore Lars Lindgren siede tranquillo e sicuro al volante mentre il suo camion, un Volvo FH da 540 CV, inizia a percorrere una delle salite più ripide dell'area. Qui, alcune pendenze hanno un’inclinazione del 10%, una vera sfida per un veicolo da 48 tonnellate a pieno carico. 

 

Secondo Lars Lindgren, il camion equipaggiato con I-Shift Dual Clutch mantiene una velocità più alta e regolare, anche su strade in cui le condizioni di guida sono difficili.

 

“Con I-Shift Dual Clutch, il veicolo mantiene una velocità regolare e gli pneumatici fanno costantemente presa sul fondo stradale. Dà un senso di sicurezza guidare su strade ghiacciate sapendo che gli pneumatici non perderanno trazione”, spiega. Con I-Shift Dual Clutch, secondo Lars Lindgren il veicolo è molto più semplice da guidare, sia sulle strade di campagna, sia in città. “Guido camion dal 1979 anni e ho problemi alle spalle e al collo. Da quando ho iniziato a guidare con I-Shift Dual Clutch, però, non li ho più riscontrati. È una cosa fantastica”, conclude. Poiché non si verificano perdite di potenza durante i cambi marcia, il camion mantiene una velocità più costante ed elevata, anche su strade che presentano condizioni di guida difficili. Visto che non c'è perdita di effetto frenante durante i cambi marcia, I-Shift Dual Clutch migliora anche la guida in discesa. “In un turno di quattro ore e mezza, riesco a risparmiare 10 minuti: facendo la somma per un’intera settimana di lavoro, è un bel po’ di tempo”.

 

Funzionamento: I-Shift Dual Clutch
A rendere possibile il cambio marcia fluido di I-Shift Dual Clutch sono le due frizioni e i due alberi d’ingresso del cambio. Scoprite di più su I-Shift Dual Clutch in questo episodio di “Un minuto”, la miniserie che tratta argomenti interessanti per gli appassionati di camion e tutto in un solo minuto.

Articoli correlati