Volvo Trucks

ITALY

×

Volvo FH Electric al banco di prova: eccelle per autonomia ed efficienza energetica

| 4 min | 4 min
Il primo test indipendente di efficienza energetica con un veicolo pesante elettrico Volvo a pieno carico è stato realizzato di recente in Germania. Il camion elettrico ha superato l’autonomia dichiarata e consumato metà energia rispetto alla sua controparte diesel.
Il giornalista tedesco Jan Burgdorf guida il camion Volvo FH Electric.
Il giornalista tedesco Jan Burgdorf è rimasto colpito dalle prestazioni del Volvo FH Electric.

Il primo test indipendente con un veicolo pesante elettrico è stato realizzato di recente dal giornalista tedesco Jan Burgdorf del magazine Trucker. Jan Burgdorf ha messo alla prova il veicolo sulla Green Truck Route nel sud della Germania. La strada è lunga 343 km e include diverse autostrade, terreni collinari e strade più strette e viene usata per testare i camion di vari produttori in una vasta gamma di condizioni.

Il Volvo FH Electric aveva una massa totale a terra di 40 tonnellate e 490 kW di potenza continua. Il camion elettrico ha raggiunto un'autonomia totale di 345 km con una carica, superando l'autonomia ufficiale di 300 km.

Prime impressioni ottime

“Si guida in modo agile o addirittura più agilmente di un camion diesel. Si arrampica sulle colline come di consueto. Non si nota il cambio di marcia", afferma Jan, che ha condotto numerosi test con camion diesel sullo stesso percorso.

Eseguito alla pari con il diesel

Il Volvo FH Electric ha eseguito il test alla pari del Volvo FH da record diesel I-Save da 500 cavalli. Il Volvo FH Electric ha mantenuto una velocità media di 80 km/h consumando 1,1 kWh per km.

“Un autista sarà molto sorpreso di quanto sia silenzioso anche quando guida a 85 km/h e con un peso totale di 40 tonnellate. Non ci sono assolutamente vibrazioni. È davvero speciale che questo sia possibile”, conclude Jan Burgdorf.

50% in meno di energia utilizzata

Il test dimostra inoltre che il Volvo FH Electric consuma il 50% di energia in meno rispetto al camion diesel nello stessa tipologia di trasporto. Questo perché la trasmissione elettrica è molto più efficiente, rendendo il camion elettrico un potente strumento per ridurre le emissioni di CO2.

Ciò conferma che Volvo dispone di un veicolo industriale efficiente dal punto di vista energetico, pronto a soddisfare le esigenze dei normali incarichi di trasporto

Tobias Bergman, Direttore Press test presso Volvo Trucks, è rimasto colpito dai risultati del test:

“Ciò conferma che Volvo dispone di un veicolo industriale efficiente dal punto di vista energetico, pronto a soddisfare le esigenze dei normali incarichi di trasporto. I risultati superano le mie aspettative sia in termini di efficienza energetica che di guidabilità”.

"Il test mostra che è possibile percorrere fino a 500 km durante una normale giornata lavorativa se il veicolo viene caricato, ad esempio durante il pranzo".

 

Qualche dato sul test e sul camion

    Peso totale a terra: 40 tonnellate

    Velocità media: 80 km/h

    Consumo energetico: 1,1 kWh/km

    Capacità della batteria: 540 kWh

    Potenza di uscita: 490 kW di potenza continua

    Distanza totale percorsa nel test: 343 km

    Autonomia totale basata su una carica: 345 km

    Il Volvo FH Electric sottoposto al test può percorrere fino a 500 km in una normale giornata di lavoro aggiungendo una sessione di ricarica, ad esempio durante la pausa pranzo.

     

Per saperne di più sull'Elettromobilità

Links ai video:

Primo test di un giornalista con Volvo FH Electric

Intervista con Tobias Bergman, Direttore Press Test

Le caratteristiche principali del Volvo FH Electric

Articoli correlati