Trucks

×

Che impatto ha su di me la nuova legislazione sui tachigrafi per autocarri in Europa?

| 4 min. | 4 min.
Il peso di nuove leggi che interessano il settore degli autotrasporti può essere spesso frustrante, soprattutto quando si hanno orari lunghi e si è regolarmente fuori casa. È facile pensare che nuove normative che prevedono nuove regole sul numero di ore di guida possano aggravare tali preoccupazioni.
Che impatto ha su di me la nuova legislazione sui tachigrafi per autocarri in Europa?

Desidero aiutarti a capire ciò che devi sapere sulla nuova legislazione sui tachigrafi dell'Unione europea (UE) e cosa significa per te e me come autisti. Cominciamo con l'analizzare il motivo per cui l'UE ha deciso di introdurre le nuove normative.

 

Maggiore sicurezza e professionalità nel settore

Gli obiettivi principali delle nuove normative sono aumentare la sicurezza, ridurre la manipolazione dei dati dei tachigrafi e garantire agli autisti un riposo adeguato tra i turni e i periodi pesanti di guida.
 

Le nuove normative rendono più semplice evitare i controlli e arrivare in tempo a destinazione. Le autorità di qualsiasi paese dell'UE potranno effettuare controlli a distanza e, a condizione che i dati del tuo tachigrafo siano puliti e che nulla desti sospetto, potrai continuare il tuo viaggio senza essere fermato. Questo è un motivo fondamentale per stare attento a non commettere violazioni. I veicoli esistenti con vecchi tachigrafi possono ancora essere soggetti a controlli su strada, quindi l'uso corretto di tutti i tachigrafi è ancora estremamente importante.
 

In passato gli autisti sono stati spesso un passo avanti rispetto alle autorità di regolamentazione in termini di manipolazione dei dati del tachigrafo. Ciò è molto più difficile con un tachigrafo intelligente, quindi è più importante che mai gestire il tuo tempo e i tuoi tempi di guida in modo efficace.

 

Che cosa tratta la nuova legislazione sui tachigrafi?

La nuova normativa è entrata in vigore il 15 giugno 2019 e ha reso obbligatoria l'installazione di un tachigrafo intelligente in ogni nuovo camion a partire da tale data.
 

Un tachigrafo intelligente contiene:

  • Un'interfaccia per sistemi di trasporto intelligenti (ITS)
  • Un sistema globale di navigazione satellitare (GNSS)
  • Comunicazioni dedicate a corto raggio (DSRC)
     

Queste tecnologie consentono al tachigrafo intelligente di registrare automaticamente il punto di partenza e la destinazione finale. Quando sei alla guida, aggiorna inoltre i dati sulla tua posizione ogni tre ore e genera dati sulla velocità. Inoltre, il tachigrafo è in grado di acquisire informazioni quali violazioni della sicurezza, assenza di una carta e di una data di calibrazione valide.
 

Il tuo tachigrafo intelligente è inoltre in grado di comunicare con le forze dell'ordine locali, che saranno in grado di controllare a distanza i dati del tachigrafo stesso senza necessità di fermare il tuo veicolo. Se non vengono rilevati problemi, le autorità devono eliminare i dati entro tre ore.
 

Il tachigrafo intelligente funziona con le schede autista esistenti, quindi non è necessario affrettarsi a sostituirle. Tuttavia, le vecchie schede non saranno in grado di registrare le informazioni extra che un tachigrafo intelligente può acquisire, motivo per cui alcuni operatori potrebbero scegliere di aggiornare comunque le schede degli autisti.

 

Pianificare il viaggio ai fini della conformità alla nuova legislazione sui tachigrafi

La nuova legislazione sui tachigrafi fa sì che non si sia mai stato un momento più importante per pianificare il tuo viaggio. Pianificare il tuo viaggio in modo efficace ti aiuta a diventare un autista migliore, rende il tuo viaggio è più piacevole e ti offre un maggiore controllo. Ho realizzato una guida che spiega come gestire il tuo tempo in modo efficace per rispettare le normative. Tali informazioni comprendono:

  • Suggerimenti su come raggiungere la tua destinazione in tempo
  • Modi per rendere meno stressante il viaggio in camion
  • Cosa fare se il tempo di guida sta per esaurirsi e l'area di sosta successiva è piena
     

Learn more about planning your trip effectively

Tatu Ljokkoi

driver development at Volvo Trucks

Articoli correlati