Volvo Trucks

ITALY

×

Dovresti usare componenti rigenerati?

3 minuti 3 minuti
Quando un componente essenziale si rompe, la domanda che sorge inevitabilmente è come sostituirlo. Ripararlo, acquistarlo nuovo o optare per una parte rigenerata? Per prendere la decisione giusta per la tua azienda è fondamentale capire che si tratta di tre opzioni per risolvere lo stesso problema. L'acquisto di un nuovo ricambio potrebbe essere il tuo primo pensiero quando qualcosa si rompe; dopo tutto vuoi qualcosa che funzioni, abbia una garanzia e la cui compatibilità con il tuo veicolo sia altresì garantita. Un componente nuovo è inoltre dotato della tecnologia più recente, ha l'aspettativa di vita più lunga e funziona in modo efficiente. Ma ciò comporta anche un prezzo più alto e dovrai valutare in che modo ciò influirà sui costi operativi e sul costo totale di proprietà del tuo veicolo.
Olga Naert

Riparazione: i pro e i contro

Quando si ripara un componente, la parte malfunzionante o usurata viene sostituita mentre il resto rimane invariato. E se il componente risulta non riparabile, l'officina utilizza pezzi di un altro veicolo per sostituirlo. Sebbene la riparazione possa farti risparmiare denaro, è bene sapere che ciò significa che parte dell'attrezzatura viene riparata mentre il resto rimane invariato. Per quanto tutto ciò che è ancora funzionante possa sembrare a posto, potrebbe comunque avere problemi non visibili a occhio nudo che determinano un guasto successivo dell'apparecchiatura. Inoltre, la riparazione comporta quasi sempre dei tempi di fermo, poiché il camion deve rimanere in officina per un po'.
 

Comprendere la rigenerazione

Poi c'è la rigenerazione. Prima di considerare se questa è un'opzione giusta per te, è importante distinguere la rigenerazione dalla ricostruzione di un apparecchio. La rigenerazione è un processo industriale standardizzato in cui le parti usurate vengono riportate in condizioni equivalenti al nuovo nelle specifiche tecniche e nelle prestazioni. Quando ricondizioniamo i componenti in Volvo Trucks, questo processo include lo smontaggio, la pulizia, la rilavorazione, l'assemblaggio e il collaudo dell'apparecchiatura. Il processo è molto simile al processo di produzione originale, tranne per il fatto che alcuni componenti hanno avuto una vita precedente.
 

Qualità, sicurezza e un'impronta ambientale migliore

Ci sono alcuni motivi per cui una parte rigenerata potrebbe essere l'investimento giusto in caso di guasto di un componente critico. Quello più ovvio è naturalmente il minor costo rispetto a un componente nuovo. Quando acquisti un'unità Reman, tutte le parti vengono aggiornate con la tecnologia più recente, invece di acquistare una nuova trasmissione che potrebbe essere rimasta su uno scaffale per mesi.

La qualità è un altro vantaggio, in quanto le parti rigenerate rispondo agli standard OEM per le prestazioni e vengono sempre fornite con una garanzia. Da ultimo, ma non meno importante, una parte rigenerata ha anche un impatto molto inferiore sull'ambiente poiché nel processo di produzione vengono utilizzate materie prime, energia e acqua in misura molto minore.

Alla fine della giornata, la strategia di acquisto che sceglierai dipenderà dalle esigenze specifiche della tua attività. Se la rigenerazione è davvero qualcosa che stai considerando, sto preparando una guida che tratta i seguenti argomenti:

  • Perché è sempre meglio procurarsi parti rigenerate da un OEM
  • Quali componenti sono più adatti per la rigenerazione
  • I vantaggi in termini di sostenibilità derivanti dall'utilizzo di parti rigenerate
     

Learn more about remanufactured parts

Olga Naert

Olga is a Remanufacturing Business Development Manager at Volvo Trucks