Trucks

Hayder Wokil
2024-01-22
Tecnologia e innovazione Sicurezza Efficienza nei consumi
Author
Hayder Wokil
Sicurezza e ADAS (sistema avanzato di assistenza alla guida)

I vantaggi del sistema di monitoraggio con telecamere Volvo per l'autotrasporto

Il nuovo sistema di monitoraggio con telecamere Volvo Trucks riduce potenzialmente sia il consumo di carburante sia i costi. Aumenta anche la sicurezza migliorando la visibilità diretta e indiretta del traffico circostante, in tutte le condizioni di luminosità e meteorologiche.

Telecamere e monitor sostituiscono sempre più gli specchietti laterali sui mezzi, per buoni motivi. La nuova tecnologia offre molti vantaggi e Volvo Trucks lancia il sistema di monitoraggio con telecamere.
 

"Migliora davvero l'esperienza del conducente", afferma Hayder Wokil, Safety & ADAS (sistema avanzato di assistenza alla guida), Volvo Trucks. "Ho trascorso molte ore a testare il sistema e ho riscontrato che la visibilità diretta migliora notevolmente, anche quando le condizioni di luminosità o meteorologiche sono impegnative".
 

Ribadisce: "Inizialmente avevamo il sospetto che alcune soluzioni tecnologiche esistenti non erano soddisfacenti per i clienti. Quindi ci siamo impegnati per offrire al mercato una soluzione di altissima qualità".
 

Come il sistema di monitoraggio con telecamere Volvo riduce le emissioni

Per Volvo la sicurezza è un valore fondamentale ed essenziale per le prestazioni del sistema di monitoraggio con telecamere. Tuttavia, spiega Hayder Wokil, il fattore principale è stato il Regolamento UE 2019/1242 che stabilisce gli standard di prestazione in materia di emissioni di CO2 per i nuovi veicoli pesanti. "Per rispettare l'accordo di Parigi, l'UE si impegna a spingere il settore dei trasporti verso l'azzeramento delle emissioni nette di gas serra. I nuovi veicoli pesanti devono ridurre significativamente il consumo di carburante già entro il 2025. Il sistema di monitoraggio con telecamere facilita il raggiungimento di questo obiettivo".

Rispetto ai grandi specchietti, i bracci della telecamera notevolmente più piccoli aumentano la aerodinamicità del veicolo, soprattutto se utilizzato sulle cabine aerodinamiche recentemente lanciate da Volvo Trucks.

"I risparmi di carburante potenziali nell'arco di durata del veicolo saranno apprezzati dagli operatori delle lunghe tratte", afferma Hayder Wokil. "Il che si traduce in notevoli riduzioni dei costi per i gestori delle grandi flotte sulle lunghe tratte, ma anche per i padroncini".
 

Come le telecamere migliorano la visibilità diretta

Senza gli ingombranti specchietti che bloccano la visuale, la visibilità diretta dell'autista ne beneficia. Inoltre, le funzionalità digitali migliorano l'esperienza di guida: si pensi al campo visivo Zoom-out, una esclusività Volvo. L'autista manovra in sicurezza, con più informazioni sul traffico a disposizione che circonda il mezzo.
 

Con la funzione sicurezza del sistema l'autista determina la velocità di avvicinamento dei veicoli che seguono. "Il retrovisore principale del sistema di monitoraggio con telecamere mostra le linee di ingombro rimorchio impostabili dall'autista sullo schermo", afferma Hayder Wokil. "Un vantaggio per l'autista, in particolare per più sicurezza durante i cambi di corsia".
 

Durante la guida, si gira la testa per vedere meglio nello specchietto. Con questa funzionalità diventa superfluo. La funzionalità di panoramica automatica si adatta all'angolo in avanti del volante consentendo di vedere l'ingombro del rimorchio. 
 

Hayder Wokil afferma: "L'intenzione è quella di adottare questa funzionalità su tutte le combinazioni di veicoli, dai rigidi alle combinazioni trattore-rimorchio".

Rispetto ai grandi specchietti, i bracci della telecamera notevolmente più piccoli rendono il veicolo più aerodinamico.

Le telecamere danno più sicurezza anche agli altri utenti della strada.

La visuale perfetta lungo i lati del veicolo rende più facile scorgere i ciclisti, i pedoni e altri utenti della strada. La telecamera d'angolo lato passeggero del sistema di monitoraggio con telecamere si attiva in curva, in abbinamento con il sensore VRU (Vulnerable Road User) Volvo Trucks. Un eccellente supporto per l'autista che rileva la presenza di eventuali altri utenti della strada.
 

Inoltre, la migliore visibilità circostante aumenta la sicurezza dell'autista nel parcheggio o durante il riposo. Anche a tende o tendine chiuse, si può attivare il sistema di monitoraggio con telecamere da letto per controllare i movimenti sull'esterno del mezzo.

Come la tecnologia all'infrarosso migliora la visibilità notturna

Le telecamere Volvo Trucks hanno la modalità notturna che utilizza la luce all'infrarosso che penetra l'oscurità nelle immediate vicinanze del mezzo. Quindi molto utile, ad esempio, in arrivo a destinazione di notte. Grazie alla telecamera IR, visibilità di notte o in condizioni di scarsa illuminazione è meglio con le telecamere che con gli specchi. 

La modalità visione notturna avanzata all'infrarosso è attivabile nell'oscurità
Il sistema di monitoraggio con telecamere avvantaggia sia gli operatori che gli autisti. Principalmente per quanto concerne il risparmio di carburante, ma aumenta anche la sicurezza”.

Le telecamere hanno l'obiettivo riscaldato che elimina l'appannamento e eventuali tracce di brina che ostacolano la visione. Si attiva automaticamente al di sotto di +6°C ma può anche essere inserito manualmente in condizioni di umidità a temperature più elevate. Di norma il calore generato dalla telecamera elimina l'eventuale appannamento dall'obiettivo. Quando piove, con il sistema di monitoraggio con telecamere l'autista non ha problemi di visibilità, come capita con specchietti o finestrini laterali bagnati o sporchi.
 

Test approfonditi confermano le ottime prestazioni

Il sistema di monitoraggio con telecamere è stato sottoposto a un programma completo di collaudi e verifiche. Hayder Wokil chiarisce: "Di norma si eseguono prove prima su tutti i componenti separatamente. Quindi seguono i controlli del sistema assemblato. Infine, avviene il collaudo a bordo del mezzo per garantire il raggiungimento di prestazioni, funzionalità, durata e affidabilità".
 

Hayder Wokil ha collaudato automezzi equipaggiati con il sistema di monitoraggio con telecamere a nord del circolo polare artico in inverno, sulle salite e discese nel sud della Spagna a +40°C. "I collaudi sono mirati sull'utilizzo da parte del cliente, che varia notevolmente anche nell'ambito dello stesso segmento di utenza. Volvo Trucks è presente in circa 180 mercati in tutto il mondo, con differenti climi, operatività e condizioni culturali di utilizzo dei veicoli. Quindi una varietà piuttosto ampia di requisiti da soddisfare".
 

Autisti e clienti esterni sono stati consultati sin dall'inizio e durante tutta la fase di messa a punto. "Abbiamo ascoltato i loro riscontri, ad esempio, cosa manca, la loro opinione sul sistema di monitoraggio con telecamere e quali caratteristiche considerano importanti. I riscontri hanno raggiunto i tecnici degli enti responsabili degli aggiustamenti e miglioramenti del caso".
 

Altre novità seguiranno

Hayder Wokil conclude che il nuovo sistema di monitoraggio con telecamere Volvo Trucks sarà vantaggioso per operatori e autisti, soprattutto quelli del settore lunghe tratte.
 

"Consente di risparmiare carburante, aumenta la sicurezza, e quindi meno incidenti, accorcia i tempi operativi, migliora la visibilità, facilita le manovre, riduce i costi assicurativi e potenzia l'esperienza del conducente", afferma. "Per il futuro la roadmap comprende l'aggiunta di altre funzionalità e l'integrazione con altri sistemi per automezzi a ulteriore vantaggio per i clienti".
 

Per saperne di più sul sistema di monitoraggio con telecamere Volvo Trucks basta consultare Informazioni sul prodotto oppure rivolgersi al concessionario.

Scopri il nuovo sistema di monitoraggio con telecamere Volvo: