Volvo Trucks

ITALY

×

L'LNG è adatto alla tua attività?

4 minuti 4 minuti
Stai pensando di aggiungere una catena cinematica alternativa alla tua flotta? Le modifiche normative, gli sviluppi nelle nuove tecnologie e l'aumento dei costi del diesel stanno spingendo gli operatori dei trasporti a prendere seriamente in considerazione alternative diverse dal diesel. Una serie di fattori fa sì che l'LNG (gas naturale liquefatto) si stia dimostrando sempre più un'opzione valida e praticabile non solo in termini di riduzione dell'impatto ambientale, ma anche di miglioramento delle prestazioni e di riduzione dei costi. Ecco alcuni motivi per cui dovresti considerare di investire nella tecnologia LNG fin da oggi. Le aziende di trasporto si stanno rendendo conto del potenziale dell'LNG. Nella sola Europa, il numero di camion a LNG è salito a circa 6.000 nel 2019, rispetto ai soli 170 di due anni fa. È un inizio piuttosto promettente. E il gas naturale presenta un grande potenziale per continuare a crescere. Ecco alcuni fattori alla base di tale rapida crescita che potrebbero rendere l'LNG molto adatto anche alla tua operatività:
Lars Mårtensson

Migliori prestazioni

Innanzitutto, la nuova tecnologia dei motori ha aumentato le prestazioni dei veicoli a LNG. Il Volvo FH LNG presentato nel 2017, ad esempio, offre le stesse prestazioni e la stessa autonomia di un diesel. È dotato di un motore da 420 o 460 cavalli che offre prestazioni e produttività pari a quelle di un normale Volvo FH a parità di potenza.
 

Costi ridotti

In passato, i costi dell'LNG rimanevano alti a causa dell'alto costo di costruzione dei costosi impianti di liquefazione. Ma ora, un eccesso di offerta di LNG a livello globale, unita a politiche favorevoli all'LNG, ha portato i prezzi di tale carburante ai minimi storici in tutta Europa. Sia l'Agenzia internazionale per l'energia che la Commissione europea hanno dichiarato di prevedere che la pressione sui prezzi continui nei prossimi anni. E molti dei nostri clienti segnalano un forte calo dei costi del carburante dopo la transizione.
 

Politiche favorevoli all'LNG

Nel frattempo, l'UE ha appoggiato l'LNG come via verso la riduzione delle emissioni di CO2 e il miglioramento della sicurezza energetica. Ciò ha contribuito a migliorare le infrastrutture di rifornimento, un altro fattore fondamentale per la crescita dei veicoli a LNG. C'è l'ambizione di espandere il numero di stazioni di LNG di dieci volte, dalle circa 200 attuali a 2000 in tutta l'UE28.  In un importante programma politico, l'UE ha sostenuto la creazione di un corridoio blu LNG lungo le principali rotte infrastrutturali in tutta Europa. È possibile trovare un elenco delle stazioni di rifornimento attuali lungo il percorso qui, con altre decine in costruzione, o in fase di progettazione e pianificazione.
 

I governi nazionali e locali stanno inoltre sostenendo il trasporto a LNG in altri modi. La decisione del governo tedesco di esentare i camion alimentati a LNG dal pedaggio stradale a partire dal 1° gennaio 2019 è solo una di queste misure.
 

Una soluzione adatta al lungo raggio

Poi c'è l'impronta ambientale. Mentre i camion elettrici sono più adatti per le flotte urbane e regionali, l'LNG rappresenta già un'autentica alternativa al diesel nelle flotte regionali e a lungo raggio. Il Volvo FH LNG, ad esempio, emette il 20% in meno di CO2 rispetto a un normale Volvo FH. Se alimentato con bio-LNG, le emissioni di CO2 possono essere ridotte del 100%. Sebbene sia ancora meno diffuso dell'LNG e costoso da produrre, il bio-LNG si sta rivelando una soluzione sempre più interessante dati i suoi numerosi vantaggi, che includono minori emissioni di CO2 e NOx ed emissioni notevolmente minori di particolato. Vi è inoltre il fatto che la materia prima per il bio-LNG, rifiuti o biomasse agricole, è abbondante e può essere prodotta localmente risparmiando sui costi di trasporto e sulle emissioni di carbonio.
 

Forse non c'è da meravigliarsi se un numero sempre maggiore di operatori dei trasporti guardano all'LNG come alternativa. Di fatto, aziende come il produttore italiano di pet food Monge & Co. hanno già effettuato il passaggio con risultati migliori del previsto.
 

Sei interessato alla sostenibilità e vuoi saperne di più su come una catena cinematica alternativa come l'LNG può aiutarti a ridurre i costi e rendere la tua attività più rispettosa dell'ambiente? Allora scarica il case study su Monge & Co facendo clic sul link sottostante.
 

Learn more about becoming a sustainable business

Lars Mårtensson

Lars Mårtensson works as Environment and Innovation Director at Volvo Trucks.

Articoli correlati 

Latest Press Release

collage.pressReleaseTitle