Trucks

×

Che impatto ha su di me la nuova normativa sui tachigrafi dei veicoli in Europa?

| 3 min. | 4 min.
I tachigrafi intelligenti di prima generazione sono obbligatori su tutti i nuovi veicoli pesanti da giugno 2019. Ora l'Unione europea (UE) sta introducendo ulteriori norme che richiederanno l'installazione dei tachigrafi di seconda generazione da agosto 2023.
Conducente in cabina che guida su una lunga strada
L'obiettivo delle norme dell'UE sui tachigrafi è aumentare la sicurezza e garantire ai conducenti un riposo adeguato tra un turno e l'altro.

Ecco ciò che devi sapere sulla nuova normativa dell'UE sui tachigrafi e cosa comporta per te come conducente. Cominciamo con l'analizzare il motivo per cui l'UE ha deciso di introdurre tali norme.


Maggiore sicurezza e professionalità nel settore

Gli obiettivi principali di queste norme sono aumentare la sicurezza, ridurre la manipolazione dei dati dei tachigrafi e garantire ai conducenti un riposo adeguato tra i vari turni e periodi estenuanti di guida.


Le norme rendono più semplice superare i controlli e arrivare in tempo a destinazione. Le autorità di qualsiasi paese dell'UE possono effettuare controlli a distanza; se i dati del tuo tachigrafo sono in regola potrai continuare il viaggio senza essere fermato. Questo è un motivo fondamentale per stare attento a non commettere violazioni. I veicoli esistenti con vecchi tachigrafi possono ancora essere soggetti a controlli su strada, quindi l'uso corretto di tutti i tachigrafi è ancora estremamente importante.

 

Com'è noto, in passato alcuni conducenti e proprietari di veicoli hanno manipolato i dati dei tachigrafi per aggirare gli standard di sicurezza per i conducenti. Le norme dell'UE sono studiate per rendere tutto questo molto più difficile, senza però ostacolare e rallentare con controlli non necessari i conducenti in regola. 

 

Che cos'è la nuova normativa sui tachigrafi?

I tachigrafi intelligenti di prima generazione sono diventati obbligatori su tutti i nuovi veicoli a partire dal 15 giugno 2019. In base all'ultima normativa dell'UE, i tachigrafi di seconda generazione devono essere installati su tutti i nuovi veicoli di peso superiore a 3,5 tonnellate dal 21 agosto 2023. Entro la fine del 2024, tutti i vecchi tachigrafi analogici o digitali (esclusi i tachigrafi intelligenti di prima generazione) sui veicoli usati per i trasporti transfrontalieri devono essere sostituiti. Entro agosto 2025, tutti i tachigrafi intelligenti di prima generazione usati per i trasporti transfrontalieri devono essere aggiornati.

Le principali funzioni introdotte con i tachigrafi di seconda generazione consentono di controllare il traffico transfrontaliero tramite un sistema di posizionamento satellitare e l'ora e il luogo di carico e scarico.

 

Il tuo tachigrafo intelligente è inoltre in grado di comunicare con le forze dell'ordine locali, che saranno in grado di controllare a distanza i dati del tachigrafo stesso senza necessità di fermare il tuo veicolo. Se non vengono rilevati problemi, le autorità devono eliminare i dati entro tre ore.

 

Come pianificare il viaggio in modo da rispettare la nuova normativa sui tachigrafi

La nuova normativa sui tachigrafi rende più importante che mai pianificare il viaggio. Pianificare il tuo viaggio in modo efficace ti aiuta a diventare un autista migliore, rende il tuo viaggio più piacevole e ti offre un maggiore controllo. Qui puoi scaricare una guida che spiega come gestire in modo efficace il tempo a tua disposizione e ti può aiutare a rispettare le norme. Tali informazioni comprendono:

  • Suggerimenti su come raggiungere la tua destinazione in tempo
  • Modi per rendere meno stressante il viaggio in camion
  • Cosa fare se il tempo di guida sta per esaurirsi e l'area di sosta successiva è piena

Scopri di più sulla nuova normativa sui tachigrafi dei veicoli

Articoli correlati