Volvo Trucks

ITALY

×

I segreti del successo di I-Shift dopo 20 anni

| 5 minuti | 5 minuti
La rivoluzionaria trasmissione automatizzata di Volvo Trucks festeggia il suo 20° compleanno nel 2021. Ancora oggi, continua a evolvere e rimane un punto di riferimento per il settore. Ma quali sono i segreti del suo successo internazionale?
I-Shift di Volvo Trucks compie 20 anni e detta ancora lo standard globale per le trasmissioni automatizzate per carichi pesanti.
I-Shift di Volvo Trucks compie 20 anni e detta ancora lo standard globale per le trasmissioni automatizzate per carichi pesanti.

Quando I-Shift è diventato il primo sistema di trasmissione automatizzato per veicoli per trasporti pesanti in assoluto, nel 2001, è stato accolto da un diffuso scetticismo nel settore. Alcuni credevano che il cambio automatizzato sarebbe stato meno affidabile alla sua controparte manuale.

 

Volvo Trucks è rimasta salda nella sua fiducia in un sistema di trasmissione progettato per il cambio automatizzato delle marce e questa tenacia ha dato i suoi frutti: i test e le esperienze dei clienti hanno presto rivelato i numerosi vantaggi inestimabili di I-Shift, non ultima la sua capacità di ridurre il consumo di carburante, migliorare la sicurezza e ridurre l'affaticamento del conducente.

 

È stata una mossa audace, ma ha funzionato. Un cambiamento rivoluzionario divenne ben presto un grande successo.

 

 

Pär Bergstrand, responsabile delle trasmissioni per carichi pesanti, Volvo Trucks

“È stata una mossa audace, ma ha funzionato. Un cambiamento rivoluzionario divenne ben presto un grande successo”, afferma Pär Bergstrand, responsabile delle trasmissioni per carichi pesanti presso Volvo Trucks.

 

Oggi, tutti i camion Volvo FH e FM sono dotati di I-Shift di serie e, alla fine del 2020, Volvo Trucks aveva venduto più di un milione di I-Shift in tutto il mondo. Senza dubbio I-Shift continua a dettare lo standard globale per le trasmissioni automatizzate per carichi pesanti.

 

Accensione: doppia frizione, primini e la nuova funzione Change Direction

Dal suo lancio, I-Shift è stato ulteriormente sviluppato e migliorato per soddisfare le esigenze di una gamma sempre più ampia di applicazioni di trasporto. Quando Volvo Trucks ha presentato il suo I-Shift con doppia frizione nel 2014, è stata un'altra anteprima mondiale: una doppia frizione per carichi pesanti che offriva una risposta immediata e fluida senza perdita di potenza durante i cambi di marcia. In effetti, ha consentito al veicolo di mantenere una velocità media costante e più elevata. 

 

L'innovativo I-Shift Dual Clutch offre una risposta fluida e nessuna perdita di potenza durante i cambi di marcia.

“I-Shift ha fatto un grande passo avanti quando abbiamo sviluppato la doppia frizione. Guidare in ambienti che richiedono molti cambi di marcia è diventato improvvisamente molto più comodo ed efficiente e la guidabilità complessiva è stata notevolmente migliorata”, afferma Niklas Öberg, Feature Leader Driveline Volvo Trucks. 

Ma le innovazioni non si sono fermate qui. Oltre ai continui miglioramenti del software, è stata completata un'altra tappa significativa del viaggio di I-Shift. Questa volta è stato in risposta al feedback dei clienti, per affrontare incarichi gravosi che richiedono una coppia e una capacità di avviamento extra. 

Niklas Öberg, Feature Leader Driveline, Volvo Trucks

I-Shift con primini è stato introdotto nel 2016 e consente a un veicolo che trasporta un carico fino a 325 tonnellate di partire da fermo su strada pianeggiante (ha addirittura gestito 750 tonnellate durante una sfida da record con il culturista svedese Magnus Samuelsson). 

Il culturista Magnus Samuelson e I-Shift con primini supportano 750 tonnellate.

 

Il rapporto di trasmissione consente al veicolo di muoversi davvero a passo d'uomo, a velocità ridotte fino a 0,5 km all'ora, il che è estremamente vantaggioso quando si eseguono manovre di precisione, ad esempio nei cantieri o durante il trasporto di legname. Le marce di avviamento extra richiedono anche meno giri, riducendo il consumo di carburante e l'impatto ambientale, oltre all'usura della trasmissione. 

Più di recente, il lancio da parte di Volvo Trucks di una nuova gamma per carichi pesanti nel 2020 ha visto l'introduzione di un altro miglioramento unico: la nuova funzione di Change Direction di I-Shift (disponibile in AVO-ENH), che consente al veicolo di cambiare direzione senza che il conducente utilizzi il pedale del freno.

 

L'ultima gamma di veicoli pesanti di Volvo Trucks


Niklas Öberg spiega: “Selezionando la retromarcia e quindi accelerando, il veicolo si fermerà e cambierà direzione automaticamente. Ciò significa che si potrà cambiare marcia istantaneamente, anche alle alte velocità dato che si potrà usare l'acceleratore per scegliere la velocità della frenata”.

La nuova funzione è particolarmente adatta alle operazioni di cantieristica e di estrazione mineraria in cui è più produttivo eseguire manovre ripetitive in avanti e in retromarcia a velocità relativamente elevate. 

“L'idea in realtà è nata da Volvo Construction Equipment e i suoi clienti la adorano. È una funzione fluida e robusta e I-Shift è l'unica trasmissione per autocarri ad averla”, afferma Pär Bergstrand. 

Questo scambio di conoscenze e feedback dei clienti all'interno di Gruppo Volvo è prezioso, in particolare quando si sviluppano nuove idee per migliorare la tecnologia esistente, come I-Shift. 
 

Un trio che fa risparmiare carburante: I-Shift, I-See e I-Save 

È chiaro che la passione e la perseveranza delle persone che lavorano a I-Shift lo hanno fatto progredire fino a farlo diventare la storia di successo che è oggi. Ma Pär Bergstrand tiene anche a sottolineare che, quanto a efficienza nei consumi, I-See, unito a I-Shift, gioca un ruolo importante.

 

Analizzando i dati delle mappe basate su cloud sulla topografia della strada da percorrere, è I-See che può dire a I-Shift cosa fare per risparmiare carburante.

 

“Analizzando i dati delle mappe basate su cloud sulla topografia della strada da percorrere, è I-See che può dire a I-Shift cosa fare per risparmiare carburante”, afferma.

I-See è infatti una combinazione unica di I-Shift e cruise control predittivo. In parole povere, I-See comunica a I-Shift quando è il momento ottimale per cambiare marcia mentre si guida in salita o in discesa per risparmiare energia e, di conseguenza, carburante. 

 

I-See basato su mappa applica i dati cartografici su cloud alla topografia della strada da percorrere.

 

Inoltre, i recenti aggiornamenti del software consentono a I-See di raccogliere dati quando il regolatore di velocità è disattivato ed è il conducente ad avere il controllo. Inoltre, nei nuovi veicoli per carichi pesanti lanciati nel 2020, l'impegno di I-See è stato ridotto a una velocità minima di 40 km/h per migliorare ulteriormente l'utilizzo del cruise control e massimizzare l'efficienza del carburante sui lunghi percorsi. 

Indubbiamente, il vantaggio principale è che I-Shift può utilizzare la conoscenza di I-See per risparmiare carburante e funziona meglio quando è attivato il cruise control. La combinazione di entrambe queste tecnologie aiuta inoltre il veicolo a mantenere una velocità media costante. 

“Si tratta di guidare il veicolo nel miglior modo possibile per massimizzare le prestazioni del motore. Una combinazione di velocità media costante, basso consumo di carburante e comfort di guida per trovare un perfetto equilibrio”, afferma Niklas Öberg.

 

I-Shift e I-See sono parte integrante del pacchetto I-Save e queste tre tecnologie lavorano sinergicamente per ridurre il consumo di carburante.

 

La spinta al risparmio di carburante e alla riduzione dell'impatto ambientale ha visto anche lo sviluppo del Volvo FH con I-Save, il veicolo di Volvo Trucks a lungo raggio più efficiente nei consumi fino ad oggi. La chiave del successo di I-Save è il motore D13TC con tecnologia Turbo Compound, che riutilizza il calore e l'energia per fornire un motore potente ma estremamente efficiente nei consumi. I-Shift e I-See sono entrambi parte integrante del pacchetto I-Save e queste tre tecnologie lavorano sinergicamente per ottenere il massimo risparmio di carburante.
 

20 anni dopo: un approccio olistico

Allora qual è il segreto del successo di I-Shift a 20 anni dal suo lancio? Quando gli poniamo questa domanda, Niklas Öberg risponde che si tratta di una combinazione di fattori.

 

Il successo di I-Shift consiste nella sua capacità di lavorare in perfetta armonia con I-See e con l'intera catena cinematica.

 

“Il successo di I-Shift consiste nella sua capacità di lavorare in perfetta armonia con I-See e con l'intera catena cinematica. Nel corso degli anni è stato anche continuamente migliorato per soddisfare la domanda dei clienti, per fornire non solo prestazioni ed efficienza elevate, ma anche una guidabilità ottimale”.

Pär Bergstrand aggiunge: “Essendo stato sviluppato internamente a Volvo, I-Shift è completamente sincronizzato con il resto del veicolo. Questo è ciò che lo contraddistingue e lo rende così versatile. È il risultato di 20 anni di duro lavoro, di preziosi test e feedback sul campo da parte dei clienti e della possibilità di Volvo Trucks di accedere ai progressi tecnologici di tutto il Gruppo Volvo”.

 

Un Volvo FH completamente autonomo in funzione nella miniera di calcare di Brønnøy in Norvegia

 

Se guardiamo al futuro, è inevitabile che I-Shift sia adattato per i veicoli a batteria elettrica di Volvo Trucks e continui a essere migliorato per i veicoli diesel. Poiché è una tecnologia automatizzata, potrà anche contribuire a soluzioni di trasporto completamente autonome, come l'operazione commerciale in Brønnøy Kalk AS, in Norvegia. Oltre alle molte ragioni del suo successo, sono la versatilità di I-Shift e il team innovativo che lo sostiene a garantire che continui a progredire per affrontare le sfide future del settore dei trasporti.

 

I vantaggi di I-Shift

Per il conducente, grande guidabilità

  • Migliora le prestazioni dei conducenti con diversi livelli di esperienza
  • Aumenta la sicurezza perché consente al conducente di concentrarsi sulle condizioni del traffico
  • Meno rumore, vibrazioni e sforzo fisico per il conducente
  • Riduce l'affaticamento del conducente
     

Per le aziende, versatilità ed efficienza

  • Funziona in armonia con l'intera catena cinematica Volvo Trucks, fornendo elevate prestazioni, guidabilità ed efficienza dei consumi e mantenendo contemporaneamente una buona velocità media
  • Ottimizzato per l'efficienza nei consumi, in particolare in combinazione con I-See e il software per il risparmio di carburante
  • Riduce l'impatto ambientale 
  • Può essere personalizzato per un'ampia gamma di applicazioni di trasporto con opzioni che includono Dual Clutch per alte prestazioni e i primini per incarichi gravosi
  • Miglioramenti continui tramite aggiornamenti software che possono essere eseguiti da remoto
  • Il cambio marcia fluido garantito assicura una trasmissione più durevole 
     

Lato tecnico, alcune innovazioni salienti

  • Hardware compatto e robusto con relativamente poche parti per migliorare la manutenzione e il tempo di attività del veicolo
  • La doppia frizione offre un trasferimento ininterrotto della coppia tra i cambi di marcia e i primini forniscono una coppia extra e un'eccellente capacità di avviamento per compiti pesanti
  • Nuova funzione Change Direction (disponibile in AVO-ENH), ideale per cambiare direzione in modo rapido ed efficiente, soprattutto quando si eseguono manovre ripetitive
     

Il software di I-Shift attuale

Le funzioni di I-Shift sono ottimizzate con pacchetti software appositamente adattati che lo rendono ancora più pratico ed economico per numerose condizioni di trasporto. Sono disponibili quattro pacchetti principali:
 

Lungo raggio (DRM-BE e AVO-BAS)
Pacchetto standard fornito con il veicolo. Include le funzioni di base per una guidabilità a 360 gradi.
 

Distribuzione e cantieristica (DRM-BE e AVO-ENH)
Pacchetto che offre una capacità di avviamento e una manovrabilità ottimizzate e la nuova funzione Change Direction, che aumenta la produttività durante le manovre ripetitive.
 

Trasporti eccezionali (DRM-BE & AVO-HD)
Ottimizza I-Shift per trasporti eccezionali per combinazioni di peso elevato (85+ tonnellate di peso lordo combinato). La modalità Heavy Duty può essere attivata e disattivata dal conducente. Utile per i veicoli con più rimorchi. 
 

Flotta (DRM-E)
Un pacchetto semplificato messo a punto per gli operatori di flotte.
 

Ulteriori opzioni
Tutti e quattro i pacchetti possono essere combinati con I-See per un'ulteriore ottimizzazione dei consumi. È disponibile un software aggiuntivo per I-Shift e il selettore del cambio sul cruscotto per adattare ulteriormente il veicolo alle esigenze del cliente. 
 

I primini sono un'opzione hardware per l'I-Shift di base. È possibile aggiungere una o due primini per la marcia in avanti e più retromarce (retromarcia a più velocità). Tutti i pacchetti software possono essere combinati con i primini.
 

Per ulteriori informazioni, contatta il tuo concessionario locale

 

Articoli correlati